Taglia la bolletta della luce con i led|

bolletta luce

Quanto si risparmia, in cifre, con una lampadina a Led?

Capirlo e confrontarlo è essenziale quando si inizia a pensare di acquistare la prima lampadina Led, non pensi?

 Le lampadine a Led rappresentano la soluzione più immediata ed efficace per ottenere un rispario energetico significativo in bolletta; consumano di meno, sono ecosostenibili e durano molto di più delle normali incandescenze o delle fluorescenti anche di ultima generazione.

Questo già sarebbe sufficiente per convincerti a provare l’acquisto ma preferisco fornirti tutti gli elementi perchè la tua scelta sia consapevole.

Risparmio in bolletta ma i Led mi costano molto di più!

Forse qualche anno fa, agli inizi di questa tecnologia, le lampadine a Led costavano veramente molto e tanti erano consapevoli del risparmio energetico che rappresentavano ma non rischiavano di investire cosi tanto in ‘lampadine’.
 
Oggi, per fortuna, le cose sono cambiate e le lampadine a Led sono presenti dovunque, di tutti i tipi e soprattutto a tutti i prezzi. Il problema semmai è adesso scegliere con attenzione il prodotto giusto e di qualità e non quello meno caro.
 
I prodotti con tecnologia a Led integrata sono più costosi anche per fattori di ingegnerizzazione specifici che impongono la presenza di ottiche secondaria, parabole custom e dissipatori di calore specifici. Si tratta di elementi complessi da realizzare e quindi molto costosi. Solitamente un prodotto a Led costa infatti un 30% di più di una lampadina standard. 
Però se valuti la durata media di un led di qualità (50.000 ore), la sua maggiore efficienza, la qualità della luce emessa e una manutenzione dilatata cosi tanto nel tempo che non ci penserai per anni,  non è più conveniente spendere un 30% in più subito?
 

Ma quanto risparmieresti?

Proviamo a capire quanto risparmieresti utilizzando una lampada a led:

  • – I led durano cinque volte di più delle lampadine a fluorescenza.
  • – I diodi di un led non emettono ultravioletti (UV) e non generano i nocivi campi elettromagnetici. Questa caratteristica ti permettere di proteggere gli oggetti e i materiali che verranno illuminati dal fascio luminoso.
  • – I Led producono molto poco calore e quindi non incidono nei costi legati alla climatizzazione ambientale.
  • – I consumi di un Led sono molto ridotti rispetto alle lampadine fluorescenti e questo riduce i costi denominati, ‘costi fissi di esercizio’.
 Ma facciamoci due conti:
 

Esempio di costo con una Lampadina a Basso Consumo:

6,00 € x 3 (10000 h) + 0,016 Kw x 30000 h x € 0,19 Kw/h= 109,20 €

Esempio di costo con una Lampadina a Led:

12,00 € x 1 (30000 h) + 0,012 Kw x 30000 x € 0,19 Kw/h = 80,40 €

 

il risparmio che otterrai è veramente evidente.
 
Non pensi anche tu?
X